Milano, 7 Novembre 2022

Milano. Con demagogia città “perde colpi”.

«Purtroppo non passa fine settimana -commenta Emilio Boccalini, vice presidente di Taxiblu 02.4040, il più grande Radiotaxi di Milano- che la città non si risvegli vittima di vandali e prepotenti incivili che danneggiano deliberatamente mezzi privati o beni pubblici. Ultima in ordine di tempo la pensilina degli autobus di piazza Tricolore che poi è praticamente collocata in prossimità della fermata d’ attesa dei Taxi. Un esempio tra l’altro documentato da numerosi video circolati in queste ore che ribadisce
ancora una volta quanto purtroppo vi sia un grave problema in città. Nei fine settimana e non solo verrebbe da aggiungere. Gesti terribili e vigliacchi come quelli purtroppo si consumano in tutte le zone, centrali o meno, e che talvolta purtroppo coinvolgono anche incolpevoli persone. Colpevoli solo di passare nel luogo sbagliato e nel momento sbagliato. Per non parlare del degrado di aree pubbliche, giardini e piazze, ormai diventati accampamenti a cielo aperto. Milano “perde” colpi nella sua immagine e nella sostanza giorno dopo giorno e a parte i cittadini e chi purtroppo ne è vittima, non sembra invece accorgersene chi dovrebbe fare qualcosa per la città che non sia la sola e pura demagogia di questi ultimi anni».

Per informazioni ai giornalisti:
Emilio Boccalini
345 0914850
ufficiostampa@taxiblu.it

Condividi questo articolo: